BRA DAY 2016 Salerno: Le iniziative promosse dalla Breast Unit di Salerno per creare consapevolezza sulla ricostruzione mammaria

Al via la V edizione del BRA DAY ITALIA “Breast Reconstruction Awareness”.

Domani anche la Breast Unit dell’ospedale di Salerno, San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, celebrerà la Giornata Internazionale della Consapevolezza sulla Ricostruzione Mammaria.

Il BRA DAY ITALY 2016 è un evento internazionale organizzato in più di dieci Paesi,  per l’informazione e la consapevolezza femminile.

bra_day_ieo_tumore_seno_chirurgia_milano

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di divulgare informazioni corrette e complete sulla ricostruzione del seno, per offrire alle donne la piena conoscenza riguardo lo sviluppo delle tecniche di chirurgia ricostruttiva.

Molte donne in procinto di sottoporsi ad un intervento di ricostruzione del seno successivamente ad una mastectomia non ricevono informazioni adeguate riguardo alle tecniche di chirurgia ricostruttiva disponibili.

“Ogni donna ha il diritto di essere informata in maniera tale da compiere scelte consapevoli”

breast-cancer-awareness

A partire dalle ore 15:00 presso l’Unità Senologica dell’Ospedale, con il patrocinio della SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica) ed in collaborazione con l’ Associazione Angela Serra per la Ricerca sul Cancro di Salerno, ospiterà un evento di sensibilizzazione sul tema con incontri tematici e controlli di chirurgia plastica post-oncologica gratuiti per tutte le donne.

  Ricerca-Cancro-Salerno-300x226              sicpre

Ad aprire i lavori il Dottor Corrado Rubino, Professore Ordinario di Chirurgia Plastica presso l’Università degli Studi di Salerno e Responsabile della Chirurgia Plastica Ricostruttiva al Ruggi, che parlerà dei percorsi che è possibile intraprendere dopo l’intervento al seno;

A seguire la Dottoressa Annamaria Cascone (medico anatomopatogo) e la Dottoressa Carolina Fiorillo (medico oncologo) descriveranno rispettivamente i percorsi diagnostici ed i principi per una prevenzione efficace.

A chiusura dei lavori descriverò il ruolo dell’alimentazione naturale nella gestione del peso corporeo ed in generale nel miglioramento del proprio stato salute e di benessere psicofisico prima durante e dopo le terapie oncologiche.

HI

Durante questo piccolo approfondimento parlerò brevemente:

  • Delle avanguardie nel campo dell’alimentazione preventiva e sull’influenza delle proprie scelte alimentari prima, durante e dopo le terapie oncologiche secondo le evidenze emergenti da studi scientifici validati svolti presso la Cascina Rosa dell’Istituto dei Tumori di Milano;
  • Dei servizi di nutrizione attivi anche presso la Breast Unit dell’Ospedale di Salerno grazie al contributo imprescindibile dell’ Associazione Angela Serra per la Ricerca sul Cancro di Salerno, per sostenere praticamente chi abbia voglia o necessità di modificare le proprie scelte a tavola senza rinunciare a gusto e semplicità.

Durante l’incontro descriverò alcuni tra i principali ingredienti utilizzati dalla cucina naturale al fine di mostrare quanto sia semplice tradurre in pratica anche le indicazioni teoriche all’apparenza più complesse.

“Una donna informata è una donna consapevole delle proprie scelte”